Anti-Spam in Outsource

Cos’è lo SPAM?
Viene considerata generalmente SPAM una qualunque comunicazione via mail ricevuta, senza che l’utente l’abbia espressamente richiesta. Un tempo lo SPAM era una parte marginale del traffico mail quotidiano di ogni singolo utente ma oggi rappresenta il 58% del traffico mail mondiale totale (dato aggiornato al 2016 ed in constante aumento).
Purtroppo lo SPAM al giorno d’oggi non si limita solo a comunicazioni indesiderate ma sempre più spesso le mail di questo tipo contengono allegati o link ingannevoli che inducono l’utente ad eseguire operazioni dannose per se stesso e per l’azienda; come l’installazione di codice Virus, la sottrazione di dati sensibili o pesonali, ecc.

Ma a parte questi casi davvero estremi, lo SPAM è prima di tutto una gran scocciatura ed una perdita di tempo e di concentrazione… dovuta dalle centinaia di mail indesiderate che circondano quelle davvero utili.

Richiedi la tua prova gratuita per 2 mesi!

    Come ci si difende
    Difendersi dallo SPAM è difficile, non esiste una soluzione definitiva o unica per tutti e soprattutto la difesa allo SPAM deve essere ben calibrata e costantemente aggiornata, altimenti si corre il rischio di bloccare mail che invece sono desiderate e magari anche importanti ed urgenti da evadere (fenomeno del falso positivo).
    Pertanto quella contro lo spam è davvero definibile come una “lotta” che spesso l’utente finale perde arrendendosi all’evidenza e provvedendo a cancellare le mail indesiderate facendo un lavoro manuale e noioso che comporta tempo e stress.

    Le soluzioni di difesa tradizionali
    Al fine di difendersi dallo SPAM la maggior parte degli addetti ai lavori in ambito informatico propone ai propri clienti l’installazione di vari software Anti-Spam e Anti-Virus su i vari client aziendali o al limite sul server aziendale, impostando una difesa locale a questo tipo di minaccia basandosi sulle risorse del cliente.

    Questo tipo di soluzione ha però diversi “contro” in quanto lo SPAM viene contrastato da software installati localmente che richiedono:
    – un canone di licenza annuale “per postazione”, quindi tendelzialmente alto in caso di molti PC o Server presenti presso il cliente
    – una manutenzione costante da parte del singolo utente finale per l’aggiornamento alle nuove minacce
    – una parte di memoria e processore della singola postazione riservata al contrasto dello SPAM in arrivo, quindi un rallentamento della postazione
    ma la cosa più importante è che questo tipo di soluzione richiede al cliente finale il Know-How per il contrasto dello SPAM, quindi a parità di software o di soluzione applicata riscontreremo clienti con addetti interni esperti che otterranno un buon risultato mentre altri senza personale specializzato o con budget inferiore con un risultato peggiore.

    La nostra soluzione
    Quello che noi proponiamo è invece una soluzione di ultima generazione basata sulla esternalizzazione (Outsourcing) del servizio di protezione Anti-Spam, in modo da sollevare il cliente finale da tutti i “contro” delle soluzioni tradizionali apportando vantaggi da subito evidenti:
    – canone unico e determinato, concordato con il cliente e ben definito dall’inizio per il servizio bastato sul flusso mail annuale
    – nessun costo imprevisto all’aumentare delle postazioni o degli account mail aziendali
    – sistema di protezione sempre aggiornato, ben tarato e monitorato da esperti del settore
    Il sistema da noi proposto in pratica si interpone nel vostro flusso mail ponendosi esternamente alla vostra rete così da filtrare i messaggi prima del loro arrivo, in modo che a voi arriveranno esclusivamente contenuti sicuri e desiderati; tutto questo ovviamente in una frazione di secondo, che rende il tutto trasparente all’utilizzo lato utente finale.